BANDO FAICREDITO

BANDO FAICREDITO

Il Bando FaiCredito soddisfa l'esigenza di piccole e medie imprese e professionisti lombardi di poter disporre di liquidità per garantire la continuità aziendale e avere le risorse necessarie per consentire la ripartenza.

Tipologia ed entità dell’agevolazione

Il bando prevede contributi per l’abbattimento del tasso di interesse applicato ai finanziamenti bancari per operazioni di liquidità. E’ inoltre previsto un ulteriore contributo a copertura del costo della garanzia, compresi i costi di istruttoria, per le pratiche presentate tramite i Consorzi Fidi, che si impegnano ad applicare tariffe calmierate sulle operazioni oggetto di agevolazione.

Soggetti beneficiari e requisiti richiesti

Micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici che hanno stipulato un contratto di finanziamento per operazioni di liquidità del valore minimo di € 10.000 e di durata minima di 12 mesi a partire dal 24 febbraio 2020.

Tipologia ed entità dell’agevolazione

Le risorse stanziate ammontano a 11,6 milioni di euro.

Caratteristiche finanziamento

Contributo in conto abbattimento tassi di interesse applicato alle imprese che stipulino un contratto di finanziamento bancario per operazioni di liquidità.

Valore minimo € 10.000 – valore massimo €100.000, anche per contratti di importo superiore

Tasso massimo agevolabile 3%

Contributo massimo erogabile: € 5.000,00 + eventuali € 1.000,00 in caso di garanzia di un Consorzio garanzia collettiva Fidi (Confidi)

Alle imprese che presentano domanda per il tramite di un Confidi è riconosciuta anche una copertura del 50% dei costi di garanzia, compresi costi di istruttoria, fino ad un valore massimo di 1.000,00 euro.

Come partecipare

Le domande devono essere presentate dalle ore 10:00 del 29 aprile fino alle ore 12:00 del 30 ottobre 2020.

 

Contattaci per una consulenza gratuita sull’accesso al bando

Alessandro Angrisani
alessandroangrisani@comfidi.it
340 6768647

blog comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI